Browsing Category

Varie

Creazioni floreali, Varie

SUSHI FLOREALI IN ROSSO & BIANCO

Sushi floreali in bianco e rosso per adornare la tavola in occasione della comunione e cresima di Giacomo, un centrotavola semplice  e versatile che può essere personalizzato in base alla ricorrenza.

Roselline bianche, garofani rossi, iperico confezionati con juta, nastri bianchi e rossi e la spiga dorata simbolo della comunione.

 

“Ci sono sempre fiori

per coloro

che vogliono vederli”

 

Cit. Henri Matisse

BATTESIMO, bomboniere battesimo, Creazioni floreali, Varie

QUEL TOCCO DI AZZURRO E DI ROSA

Quel tocco di azzurro e rosa per i battesimi di Nicolò ed Eleonora, per entrambi sono stati scelti i sushi floreali come centrotavola!

Per Nicolò, roselline, lisianthus e tulipani bianchi con il particolare azzurro dei muscari, il tutto confezionato con del tulle bianco e nastri azzurri a tema.

Per Eleonora roselline, lisianthus bianchi, gypsophila e tulipani rosa, il tutto confezionato con i Marshmallow per un centrotavola originale e al tempo stesso goloso!

E’ bello poter adornare e personalizzare le tavole per il battesimo dei vostri bimbi con dei centrotavola unici.

 

“Ieri è trascorso

Domani deve ancora venire.

Noi abbiamo solo l’oggi.

Se aiutiamo i nostri figli

ad essere ciò che dovrebbero essere oggi,

avranno il coraggio necessario

per affrontare la vita con maggior amore.”

cit. M. Teresa di Calcutta

 

 

 

Creazioni floreali, Varie

UN ROMANTICO BOUQUET DI FIORI INVERNALE

Un romantico bouquet di fiori creato da rossabacca florist designer, un connubio di rose, ranuncoli, ginestra, astranthia, eryngium, fiori di cotone, tulipani, pigne ed eucalipto.

Tonalità tenui romantiche del cipria e del bianco accostate ad altre più decise, fiori di cotone a trasmettere morbidezza; un bouquet da contemplare sorseggiando una buona tazza di thè o di cioccolata calda, un bouquet che porta serenità in casa in queste fredde giornate invernali;

 

” Impara dai fiori a essere paziente,

ad aspettare,

perché i fiori lo sanno

che dopo un gelido inverno

arriva la primavera.”

cit. Ferzan Ozpetek